Altro
Montespertoli

RockUnMonte è arrivato alla decima edizione

Tre giorni, dall'8 al 10 luglio all'insegna del rock

RockUnMonte è arrivato alla decima edizione
Altro Chianti fiorentino, 07 Luglio 2022 ore 13:55

Festeggia il decimo anno RockUnMonte, il festival musicale estivo di Montespertoli dedicato al rock. Quest'anno la festa ritorna in piazza del Popolo da venerdì 8 a domenica 10 luglio portando sul palco tanti giovani artisti: l’edizione si aprirà con Giancane e Bianco, a seguire sabato 9 con Kruger ed Incubo e domenica 10 luglio grande festa per festeggiare il compleanno di RockUnMonte con Cecco eCipo e Comete!

Come ogni ci sarà la zona street food, con un’accurata selezione curata dello staff di RockUnMonte, il punto birra in collaborazione con Baus Beer, birrificio artigianale locale e la zona del market artigianale. Sarà presente anche uno spazio dedicato ad attività e laboratori per bambini in collaborazione con il Comitato Genitori ed è prevista l’installazione di disegni realizzati dai ragazzi e dalle ragazze delle seconde e terze medie dell’Istituto Comprensivo di Montespertoli. Durante il festival sarà esposta una mostra fotografica presso il LOFT19 a cura del Circolo Fotografico FermoImmagine in collaborazione con Antonio Viscido, fotografo di numerosi eventi musicali.

"Si tratta di un’iniziativa molto partecipata – ha affermato il consigliere regionale Ernico Sostegni stamattina alla conferenza stampa svolta in Consiglio Regionale – che nasce da energie giovani e che col tempo si è strutturata e rafforzata. Accanto alla promozione di Montespertoli come luogo di enogastronomia, c’è anche la valorizzazione di altre attività: RockUnMonte è quindi una buona occasione per passare tre giorni molto divertenti e con buona musica a Montespertoli”.

La kermesse è organizzata dall’associazione Vitamina M insieme al Comune di Montespertoli. “L’intento – ha spiegato Carlotta Antichi, presidente dell’associazione – è quello di coinvolgere il territorio con musica, divertimento, cibo, mercatini”.

Un appuntamento, lo ha ricordato anche il presidente del Consiglio Regionale Antonio Mazzeo “voluto da tanti giovani e da loro sostenuto”. “Essere oggi qui – ha aggiunto – è un modo per essere vicino alle tante ragazze e tanti ragazzi che nei mesi terribili della pandemia sono stati coloro che hanno sofferto di più. Questo è un vero momento di ripartenza e mi auguro che tanti giovani da tutta la Toscana possano parteciparvi”.

“RockUnMonte ci fa diventare un paese un po’ più giovane, un po’ più rock e molto più movimentato” ha detto il Sindaco di Montespertoli Alessio Mugnaini. “Sono 10 anni che collaboriamo con l’associazione Vitamina M sostenendoli anche economicamente nella loro sfida ed è bello accompagnarli in questo percorso. Il festival accoglie tante persone da fuori regione, porta turismo italiano e locale e fa molto bene al tessuto economico di Montespertoli”.

“L'associazione è costituita da oltre quaranta ragazzi e ragazze di Montespertoli e lavora tutto l'anno affinché l'evento sia organizzato al meglio. Da qualche anno è stato introdotto il RockUnMonte Contest in collaborazione con l’8bit ArtLab che consente alle band emergenti di esibirsi nelle serate di selezione e alla vincitrice è riservato uno spazio sul palco di RockUnMonte. La band vincitrice di questa edizione si chiama Aida e si esibirà sabato sera” concludono Carlotta Antichi, presidente di Vitamina M, e Rossella Cirri, vicepresidente dell’associazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter