Attualità
Bagno a Ripoli

Bagno a Ripoli, oggi la firma del gemellaggio con La Garenne-Colombes

Oggi la firma ufficiale del gemellaggio tanto atteso.

Bagno a Ripoli, oggi la firma del gemellaggio con La Garenne-Colombes
Attualità Chianti fiorentino, 25 Giugno 2022 ore 09:54

Bagno a Ripoli, oggi la firma del gemellaggio con La Garenne-Colombes

Oggi è un giorno importante per il Comune di Bagno a Ripoli.
Nel pomeriggio, insieme al sindaco Philippe Juvin, il sindaco Francesco Casini firmerà  il patto di gemellaggio che renderà ufficiale l’amicizia tra il Comune di Bagni a Ripoli e quello de La Garenne-Colombes, alle porte di Parigi. 

Una giornata attesa da oltre due anni, rimandata a causa del Covid, che oggi finalmente diventa realtà.

Il commento del sindaco Casini

“Il legame tra le nostre comunità - ha spiegato Casini -  con un conflitto aperto nel cuore del continente, è il simbolo di una Europa unita, che vuole la pace e ripudia muri e divisioni tra popoli.
Con questo sodalizio approfondiremo le relazioni con La Garenne-Colombes ma anche le opportunità culturali, turistiche, commerciali e la collaborazione tra la nostre comunità e tra due realtà similari sul piano amministrativo, anche per la vicinanza con le città di Parigi e Firenze. I veri protagonisti saranno i giovani ripolesi che coinvolgeremo con programmi di scambi e relazioni con i coetanei de La Garenne-Colombes, il futuro delle nostre comunità, insieme alle scuole e alle associazioni”

Ieri, intanto, una prima interessante tappa per la delegazione.

Accolti dal vicepresidente Roger Karoutchi, la delegazione ha fatto visita alla sede del Senato francese. Un edificio storico bellissimo che parla anche un po’ toscano, realizzato grazie al volere di Maria de’Medici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter