Attualità
Poggibonsi

Ecco il nuovo Consiglio Direttivo della Pubblica Assistenza

L’organo si compone di 9 membri che i soci hanno scelto a scrutino segreto tra 12 candidati.

Ecco il nuovo Consiglio Direttivo della Pubblica Assistenza
Attualità Siena, 10 Giugno 2022 ore 13:19

Post elezioni delle cariche elettive, si è già riunito il nuovo consiglio direttivo uscito dalle urne aperte alla Pubblica Assistenza di Poggibonsi il 28 e il 29 maggio scorsi. Dopo la verifica degli eletti, prima riunione del consiglio che, nelle prossime settimane, dovrà nominare presidente, vice presidente, segretario nonché scegliere le funzioni e gli incarichi da attribuire ai membri del direttivo.

L’organo di direzione dell’associazione si compone di 9 membri che i soci hanno scelto a scrutino segreto tra 12 candidati. In ordine alfabetico l’esito elettorale ha visto l’elezione di Manuela Becattelli, attualmente dirigente scolastica del Comprensivo 1 di Poggibonsi e new entry in Pubblica Assistenza. Ed ancora, Gianfranco Bacciottini, operaio attualmente in pensione con lunga esperienza nel mondo del volontariato. Anche per lui new entry. Riconferma invece per Daniela Ceccherini, impiegata alle Poste e con una lunga esperienza nel mondo del volontariato. Conferma anche per Lucia Coccheri, attualmente in pensione, ha lavorato a lungo all’ufficio delle entrate per poi svolgere ruoli amministrativi fino a quello di sindaco, per Fabrizio Fabiani, attuale presidente, ex dirigente delle Poste e attualmente in pensione, e Franco Melani, operaio metalmeccanico in pensione da tempo impegnato nel volontariato alla Pubblica Assistenza. New entry invece è Franca Martinucci, sindacalista attualmente in pensione, anche lei con grande esperienza nel volontariato. Ed ancora, la conferma nel consiglio direttivo è arrivata per Mauro Merli, dirigente Ausl attualmente in pensione, mentre è una new entry Carlo Mezzedimi, commercialista in pensione che vanta comunque esperienza di lungo corso nel volontariato.

I soci dovevano scegliere con il loro voto anche tre probiviri. Sono risultati eletti nel collegio dei probiviri Loriano Bussagli, Lido Mugnaini e Fausto Pini.

La Pubblica Assistenza ha circa 1400 soci e circa 104 volontari attivi. Sono stati recentemente coinvolti, a “dire la loro” sia sulle attività di associazione sia sulla individuazione di nuovi servizi. Un primo dato, positivo, è rappresentato dal fatto che “dato 10” il grado di soddisfazione sugli attuali servizi erogati è pari all’ 8,45%. Il 76,01% ha dichiarato di utilizzare i servizi offerti. Sui nuovi servizi proposti il 44,57% chiede il sostegno ad anziani soli, il 28,64% il sostegno per il disbrigo di pratiche, il 20,33% il sostegno contro l’abbandono scolastico e per il 6,44% altri servizi. Il nuovo consiglio direttivo definirà anche il piano di lavoro per i prossimi anni.

Seguici sui nostri canali