Attualità
L’incontro

Tappa a San Gimignano per il Forrest Gump della sicurezza stradale

Ad accogliere Andrea Dan in Comune, a nome di tutta la Giunta, l’assessore alle politiche sociali Daniela Morbis

Tappa a San Gimignano per il Forrest Gump della sicurezza stradale
Attualità Siena, 27 Settembre 2021 ore 13:56

Tappa sangimignanese nei giorni scorsi per Andrea Dan partito da Treviso a fine agosto per giungere a piedi a Roma con lo scopo di presentare una mozione in Parlamento sul tema della sicurezza stradale. Ad accogliere il “Forrest Gump” italiano, in rappresentanza di tutta la Giunta, è stata l’assessore alle politiche sociali Daniela Morbis.

«Andrea sta portando un messaggio molto importante in questo suo viaggio a piedi a Roma –spiega l’assessore Morbis -. Una battaglia sulla sicurezza stradale che porterà, fino ai palazzi del Governo e del Parlamento, alcune proposte maturate da anni dopo la scomparsa della figlia in un incidente stradale. Una piacevole conversazione, arricchita da ricordi personali, in cui Andrea presenta dati sconcertanti: negli ultimi sei anni ci sono stati 4.200 motociclisti morti su strada, due al giorno. E ognuno di questi incidenti ha generato da 4 a 8 feriti, molti dei quali rimasti paralitici per tutta la vita. Tra le sue proposte da presentare a Roma, la necessità di dotare i motociclisti di dispositivi air-bag di ultima generazione e obbligo di casco, patentino e giubbotti catarifrangenti per l'uso dei monopattini. Condividiamo la sua battaglia – conclude Morbis -, coraggiosa e concreta e lo seguiremo, virtualmente, fino a Roma»

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter