Cronaca
Poggibonsi

Ponte Nenni, intervento di manutenzione affidato

“Necessario per superare alcuni ammaloramenti riscontrati, che non vanno compromettere o intaccare le capacità statiche e sismiche della struttura, ma che necessitano di apposita manutenzione”

Cronaca Siena, 06 Giugno 2022 ore 16:49

Affidati i lavori per il recupero corticale delle strutture in calcestruzzo armato del ponte Nenni. “Un intervento che consentirà di superare alcuni ammaloramenti riscontrati, che non vanno compromettere o intaccare le capacità statiche e sismiche della struttura, ma che necessitano di apposita manutenzione”, dice l’assessore ai lavori pubblici.

Il costo dell’intervento è di 90.000 euro ed è finanziato con risorse proprie del Comune stanziate nel Bilancio 2021 nel contesto delle variazioni discusse e approvate a novembre. La realizzazione dell’opera, presente nel piano triennale dei lavori sul 2021, è stata affidata a seguito di procedura semplificata.

L’intervento è finalizzato al ripristino corticale delle strutture in calcestruzzo armato del cavalcavia, nel dettaglio travi perimetrali e appoggi. Il degrado del calcestruzzo è un fenomeno progressivo e inevitabile, legato ad una molteplicità di fattori fra cui gli agenti atmosferici, che rende necessari interventi di ripristino corticale per ricostruire le parti ammalorate, eliminare le fessurazioni e proteggere le strutture sottostanti. L’intervento di recupero corticale avverrà mediante scarifica delle parti degradate, pulizia meccanica delle superfici da trattare, trattamento protettivo dei ferri, applicazione di malta addittivata e malta rasante e pittura protettiva.

“Un’operazione necessaria per il ripristino delle strutture nella loro interezza – dice l’assessore – L’iter prosegue e ci porterà all’avvio del cantiere con cui va avanti il nostro lavoro, sia sul fronte progettuale sia nelle azioni di verifica e di monitoraggio a tutela e a garanzia della sicurezza di tutti”.  In questo caso il cavalcavia, struttura in piena sicurezza, ha bisogno di un'operazione di ripristino. I lavori avranno una durata stimata di circa due mesi e, interessando il sotto dell’impalcato, non interferiranno con la normale circolazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter