Cronaca
I dati

SALDI, PARTENZA (FORSE) CON SPRINT

Dopo l’inizio horror dei saldi estivi degli ultimi due anni, fortemente condizionati dall’onda lunga delle restrizioni Covid

Cronaca Chianti fiorentino, 03 Luglio 2022 ore 15:05

Dopo l’inizio horror dei saldi estivi degli ultimi due anni, fortemente condizionati dall’onda lunga delle restrizioni Covid, quest’anno, in una situazione di (quasi) ritrovata normalità, il primo giorno dei saldi sembra confermare un trend in linea con gli anni antecedenti la pandemia.
Questo vale soprattutto per l’area Unesco di Firenze, con il “ritrovato” turismo interno ed internazionale a spingere lo shopping della moda, un po’ meno per il restante territorio della città metropolitana che, come sempre, soffre, nel primo giorno di saldi, il “fuggi fuggi” verso le località di mare.
“Ecco perché sarà necessario, soprattutto per tali realtà del commercio, attendere qualche giorno prima di una seria valutazione sull’andamento delle vendite. - commenta Enzo Nigi, presidente Fismo Confesercenti Firenze - Fa comunque ben sperare il ritorno alla vita sociale e di aggregazione, ivi compresi matrimoni e cerimonie, che potrebbero dare una spinta propulsiva allo shopping delle prossime settimane”.
SALDI ESTIVI 2022, ALCUNE NEWS:
150 euro la spesa complessiva a persona
60 giorni la durata complessiva
Top five capi più gettonati:
1)    Scarpe, sneakers, sandali donna
2)    T-shirt griffate
3)    Pantaloni uomo/donna
4)     Vestito intero donna
5)    Giacca uomo

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter