Cronaca
CRONACA

San Gimignano: denunciato tunisino che ha violato gli arresti domiciliari

L'intervento dei Carabinieri di San Gimignano.

San Gimignano: denunciato tunisino che ha violato gli arresti domiciliari
Cronaca Chianti senese, 24 Settembre 2022 ore 21:26

San Gimignano: denunciato tunisino che ha violato gli arresti domiciliari

Nella mattinata di ieri i Carabinieri di San Gimignano hanno denunciato un 24enne tunisino a seguito di attività di controllo volta a verificare il rispetto delle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria da parte dei soggetti gravati da misure cautelari e di sicurezza.

Nello specifico, il cittadino tunisino, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con ordinanza del Tribunale di Firenze con l’applicazione del c.d. “braccialetto elettronico” e gravato da numerosi precedenti penali, al momento del controllo dei carabinieri attivati in seguito di “alert” della Centrale Operativa di Poggibonsi, risultava irreperibile presso il proprio domicilio.

Qualche ora più tardi l’evaso veniva riconosciuto nell’abitato di Poggibonsi da un carabiniere di San Gimignano libero dal servizio che dava l’allarme ai colleghi comunicando loro il luogo di individuazione.

Sul posto intervenivano prontamente i carabinieri del Radiomobile di Poggibonsi ed i carabinieri di San Gimignano che al termine delle formalità di rito ripristinavano l’applicazione della misura cautelare riaccompagnando l’uomo agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Siena.

È doveroso rilevare che l’indagato è, allo stato, solamente indiziato di delitto e che la sua posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo l’emissione di una sentenza passata in giudicato, in ossequio al principio costituzionale di presunzione di innocenza.

 

 

Seguici sui nostri canali