Iniziative
trasporto pubblico

Trasporto pubblico Impruneta: la richiesta dei Verdi

Una lettera per avere risposte.

Trasporto pubblico Impruneta: la richiesta dei Verdi
Iniziative Chianti fiorentino, 20 Novembre 2022 ore 12:43

Trasporto pubblico Impruneta: I Verdi vogliono le risposte

Chiediamo che venga fornita risposta in merito ad istanze-reclamo relative al servizio di trasporto pubblico locale sul territorio comunale di Impruneta su cui i diretti destinatari in indirizzo hanno finora ritenuto di non dover fornire riscontro. La richiesta viene inviata, per opportuna conoscenza, anche alle rappresentanze istituzionali del Comune di Impruneta. 1) Rimborso dell’importo per abbonamenti annuali pagati anticipatamente come corse extraurbane sulle corse da Impruneta a Firenze. Dal 1° luglio scorso le corse “da Impruneta capoluogo fino a Firenze” sono state inserite (dopo 11 anni di attesa) nella rete urbana del trasporto pubblico locale Quindi dal 1° luglio titolo di viaggio da utilizzare è quello di tipo urbano da € 1,50, rispetto alla corsa extraurbana di € 2,70 a quello urbano da 1,50 (lo stesso vale per i corrispondenti abbonamenti della corsa).

Gli utenti che avevano già pagato a gennaio del 2022

Gli utenti che avevano già pagato a gennaio 2022 un abbonamento annuale per la corsa extraurbana Impruneta- Firenze hanno quindi chiesto ad Autolinne Toscane di sapere in che modo poter essere rimborsati della differenza di quanto anticipato anticipatamente per abbonamento extraurbano, rispetto alla variazione della corse in urbane, entrata in vigore dal 1° luglio scorso. Per le richieste inviate tramite il servizio “Parla con AT”, sulla pagina web di Autolinee Toscane, viene regolarmente rilasciato il ticket di ricevuta della richiesta presentata - ci ha segnalato un utente del servizio di TPL - ma purtroppo nessuna risposta (ne rimborso) è finora pervenuta in proposito dallo scorso luglio, nonostante anche i solleciti inviati.

Le corse extraurbane

2) Corse extraurbane lungo la valle della Greve: gli abitanti della frazione del Ferrone, utenti del servizio di trasporto pubblico, per raggiungere Firenze, attualmente debbono pagare il biglietto o l’abbonamento extraurbano di “fascia 3”, cioè per corse di oltre 20 Km di percorrenza. Tuttavia da riscontro effettuato sul sito web di Regione Toscana tramite l’app “Travel Planner” (https://www.muoversintoscana.it/gw/travelplanner/ ) risulta che la percorrenza “Ferrone - Firenze, Stazione Autolinee Toscane” sia di 18 Km nella direttrice “Il Ferrone – Galluzzo – Firenze” mentre è di 20 Km nella direttrice “Il Ferrone – Strada in Chianti – Firenze”.

Cosa chiediamo

 

I Verdi per Impruneta pertanto hanno chiesto ad Autolinee Toscane, Regione Toscana e Città Metropolitana, con lettera del 19/07/2022, di conoscere per quale motivo agli utenti del servizio di trasporto pubblico per il collegamento Il Ferrone – Firenze venga applicata la tariffa di “fascia 3” (per corse di oltre 20 km) con biglietto singolo da € 3,50 ed abbonamento mensile di € 58,50, anziché quello di “fascia 2” (per le corse fino a 20 km) con biglietto da € 2,60 ed abbonamento mensile di 46,50. Senza considerare le segnalazioni pubblicate anche sulle pagine FB locali di utenti assidui del trasporto locale (come “Quelli che il 37 ...”), dove i cittadini lamentano che pur avendo segnalato disservizi al gestore del servizio, non ricevono risposta. In merito si richiamano i ticket di ricevuta di AT-BUS della istanza-reclamo n 41744 del 19/07/2022 e del sollecito n. 56253 del 24/09/2022), relativi alla problematica delle corse extraurbane lungo la valle della Greve. Per quanto sopra si richiama il contenuto della “Carta dei Servizi” di Autolinee Toscane che prevede l’impegno per il gestore del servizio di trasporto pubblico a dare risposta entro trenta giorni alle segnalazioni e reclami presentati dagli utenti.

Verdi per Impruneta

Seguici sui nostri canali