Politica
barberino tavarnelle

Dal 7 giugno ripartono i martedì ‘stellati’

Shopping, musica, eventi per le vie del centro storico.

Dal 7 giugno ripartono i martedì ‘stellati’
Politica 27 Maggio 2022 ore 13:21

La nuova edizione dei martedì sotto le stelle che il Chianti si prepara ad accogliere per le vie del centro storico di Tavarnelle Val di Pesa segna un ritorno alle origini. Le notti bianche e lo shopping versione by night si spalmeranno per tutta l'estate con un ricco calendario di eventi, tra musica, spettacoli, performances culturali e tradizioni gastronomiche. Dal prossimo 7 giugno l'iniziativa propone l'apertura straordinaria dei negozi fino a mezzanotte e l'accesso pedonale alle vie centrali, trasformate in piccoli boulevard di memoria francese con tavolini e salotti artistici come spazi vitali en plein air.

Si accendono i riflettori su una delle manifestazioni più apprezzate e longeve del territorio. Da oltre 20 anni i martedì d'estate costituiscono un appuntamento che piace per il giusto mix tra shopping, intrattenimento e cultura. Ancora una volta alla base dell'iniziativa c'è la sinergia che si è consolidata nel tempo e che quest'anno si rinnova tra il Comune di Barberino Tavarnelle, che sostiene e promuove la rassegna, e gli organizzatori, la Proloco di Tavarnelle, presieduta da Tiberio Corsi e il Centro Commerciale naturale di Tavarnelle guidato da Giulia Maria Bonarelli.

“L’evento che anima il centro cittadino con l'orario prolungato dei negozi, la musica itinerante e gli eventi volti alla valorizzazione della tradizione culinaria e culturale - afferma l'assessore alle Attività produttive Tatiana Pistolesi - nasce sotto la stella della ripartenza, le notti bianche di Tavarnelle sono l'opportunità, rivolta a tutti, operatori economici, residenti, turisti, per ridare fiato all'economia, tornare a recuperare i ritmi della normalità e vivere il nostro paese dopo un lungo periodo di sacrifici e difficoltà”.

“E il filo rosso che accompagna la nostra estate portando con sé il valore di una tradizione che ormai è entrata a far parte del calendario degli appuntamenti storici del nostro territorio - aggiunge Tiberio Corsi - siamo contenti di poter tornare all'impostazione pre-covid della manifestazione, arricchita da tanta musica, proposte originali e giochi per i più piccoli”. In primo piano l'ampia offerta merceologica del centro commerciale naturale di cui ha assunto la guida la neopresidente Giulia Maria Bonarelli del Bar Bistrot Civico 202. "Ci siamo concentrati sull'organizzazione di tanti eventi culturali e sportivi - commenta Giulia Maria Bonarelli - che potranno animare le nostre strade e farle vivere a pieno, la nostra comunità non aspetta altro che riprendersi i propri spazi e il senso di libertà”.

Seguici sui nostri canali