Politica
asciano

La sede comunale di Arbia intitolata a Gino Strada e sua moglie Teresa Sarti

La decisione dell’Amministrazione comunale come memoria e insegnamento per le nuove generazioni.

La sede comunale di Arbia intitolata a Gino Strada e sua moglie Teresa Sarti
Politica Siena, 07 Giugno 2022 ore 10:31

Saranno intitolati ai fondatori di Emergency Gino Strada e sua moglie Teresa Sarti la sede distaccata del Comune di Asciano ad Arbia e la sala riunioni all’interno dell’edificio. Lo ha deciso l’Amministrazione comunale che, con una cerimonia pubblica in programma per mercoledì 8 giugno (ore 10), apporrà due targhe per l’intitolazione approvate all’unanimità con una mozione presentata dalla minoranza in Consiglio comunale e autorizzate dal Prefetto. “Il Comune, sentita anche la Consulta, ha deciso di dedicare l’ufficio comunale a Gino Strada e la sala riunioni a sua moglie – sottolinea il sindaco Fabrizio Nucci. – L’opera di Gino Strada non può e non deve essere dimenticata.

Mai come in questo periodo storico, siamo chiamati a conservare la forza, la ricchezza d’animo, l’umiltà di riconoscere di dover ancora imparare: di avere nella memoria pubblica quell’immenso patrimonio che lui, sua moglie Teresa e sua figlia Cecilia, ci hanno lasciato”. “In un contesto come quello attuale, in cui la guerra ha cambiato i consueti schemi – aggiunge Marcello pastorelli, assessore con delega alle frazioni - persone come Gino Strada e sua moglie, che hanno messo l’impegno civile al primo posto nella loro vita come valore fondante, meritano di lasciare traccia ed essere ricordati nella nostra comunità come esempio anche e soprattutto per le nuove generazioni”. Alla cerimonia sono state invitate le istituzioni e la figlia di Gino Strada, Cecilia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter